fbpx

Casa di transito degli elefanti di Udawalawe

Descrizione

Questo è un sito in cui i cuccioli di elefante abbandonati e bloccati vengono accuditi fino a quando non sono abbastanza in forma per essere riportati al naturale. Questa casa di transito per elefanti si trova su 200 acri legati al Parco Nazionale di Udawalawa. È cruciale nell'intero campo della fauna selvatica a livello globale, poiché è la principale e l'unica casa di transito di elefanti di questo tipo stabilita per mantenere la ricchezza mondiale degli elefanti.
Il Dipartimento di conservazione della fauna selvatica ha annunciato questo luogo ed è stato istituito il 6 ottobre 1995 come piano pilota del Dipartimento di conservazione della fauna selvatica grazie ai numerosi sforzi della dottoressa Nandana Athapaththu, l'ex vicedirettore del dipartimento.

Leggi di più nei dettagli

Le origini di Udawalawe Elephant Transit Home

1.1 La visione del Ministero della conservazione della fauna selvatica

Il Ministero della conservazione della fauna selvatica ha riconosciuto l'urgente necessità di salvaguardare gli elefanti orfani e ha intrapreso un'iniziativa pionieristica. Di conseguenza, l'Ath Athuru Sevana, o Elephant Transit Home, è stato istituito all'interno dei confini del Parco Nazionale di Udawalawe. Ciò ha segnato una pietra miliare significativa nella conservazione di questi giganti gentili.

1.2 Scetticismo iniziale e superamento delle sfide

Mentre il grande pubblico ha abbracciato il progetto con tutto il cuore, molti ambientalisti inizialmente hanno dubitato della sua fattibilità. Tuttavia, la perseveranza del team dietro ETH e l'impegno per la causa hanno gradualmente dissipato questi dubbi. Oggi, l'Udawalawe Elephant Transit Home è una testimonianza del successo della riabilitazione e del rilascio di numerosi elefanti orfani.

2. Ubicazione dell'Udawalawe Elephant Transit Home

L'ETH è situato sul confine occidentale del vasto Parco Nazionale dell'Udawalawe. Situato accanto al pittoresco Udawalawe Reservoir, questo ambiente tranquillo offre un habitat ideale per i cuccioli di elefante. Gli elefanti all'interno della casa di transito vagano liberamente, mentre gli elefanti selvatici delle aree circostanti spesso fanno visita. I livelli dell'acqua in continua evoluzione del bacino idrico contribuiscono al diverso ecosistema, garantendo un'armoniosa convivenza tra gli elefanti orfani e quelli selvatici.

3. Il primo residente: Komali

3.1 Una commovente storia di compassione

La commovente storia del primo residente di Ath Athuru Sevana, affettuosamente chiamato Komali, cattura l'essenza della missione del santuario. Komali, una femmina di elefante di un anno, è stata scoperta mentre vagava da sola nella foresta di Meegalawa, nel distretto di Anuradhapura. La dottoressa Nandana Atapattu, una devota ambientalista, l'ha portata all'ETH, dove ha trovato conforto e cure. Dall'arrivo di Komali, oltre 200 elefanti hanno trovato rifugio all'interno della casa di transito.

3.2 Il viaggio verso l'indipendenza

Sotto l'attenta cura del personale dedicato dell'ETH, gli elefanti orfani vengono nutriti e preparati per il loro eventuale rilascio in natura. Man mano che crescono e si sviluppano, gli elefanti intraprendono un viaggio di trasformazione, imparando abilità essenziali per la sopravvivenza. Quando raggiungono l'età di cinque anni, vengono reintrodotti nei loro habitat naturali, pronti a intraprendere una vita indipendente pur continuando a ricevere monitoraggio e supporto occasionali.

4. Allevamento di elefanti orfani: alimentazione e cura

4.1 L'importanza dell'alimentazione del latte

Prendersi cura dei vitelli orfani presso l'Udawalawe Elephant Transit Home è uno sforzo continuo. Nutrirli con latte ogni tre ore è fondamentale per la loro routine di cura. I tempi di alimentazione ritardati possono provocare grida ansiose e elefanti che cercano avidamente nutrimento, evidenziando l'importanza di un programma di alimentazione ben strutturato.

4.2 Sfide e requisiti dietetici unici

Adattare i cuccioli di elefante orfani al latte in polvere e a un nuovo ambiente richiede immensa pazienza e cura. Mentre inizialmente vengono utilizzate formule di latte umano per bambini, i vitelli possono avere problemi digestivi o intolleranza al latte. Per affrontare queste sfide, vengono fornite preparazioni alternative come latte di soia, brodo di riso o soluzioni reidratanti per ripristinare il benessere degli elefanti.

4.3 Gestione della salute e sfide mediche

Garantire la salute e il benessere dei cuccioli di elefante rappresenta una sfida continua per i funzionari dell'ETH. Le malattie sono comuni e il trattamento post-malattia può essere lungo a causa del lento tasso di recupero degli elefanti. Separare gli elefanti malati con malattie contagiose da quelli più sani richiede un'attenzione meticolosa. Nonostante il supporto limitato da parte dei laboratori e la scarsità di conoscenze ed esperienze mediche, il team dedicato dell'ETH persevera nella sua missione.

4.4 Visione pubblica degli orari dei pasti

I visitatori possono assistere alle sessioni di alimentazione presso la Udawalawe Elephant Transit Home. Gli orari di alimentazione sono programmati alle 10:30, 14:30 e 18:00 tutti i giorni, offrendo un'esperienza accattivante per osservare gli adorabili elefantini mentre si godono avidamente il loro nutrimento.

5. Biglietti d'ingresso all'Udawalawe Elephant Transit Home

Per coloro che desiderano visitare l'Udawalawe Elephant Transit Home, i biglietti d'ingresso possono essere acquistati direttamente alla biglietteria dell'ETH. Non è richiesta la prenotazione anticipata, garantendo flessibilità ai visitatori. I prezzi dei biglietti sono i seguenti:

  • Stranieri:
    • Adulto - $5 per una persona
    • Bambino - $3 per un bambino (sotto i 12 anni)
  • Locali:
    • Adulto - 100 LKR
    • Bambino - 50 LKR

L'Udawalawe Elephant Transit Home è un faro di speranza e un santuario per i cuccioli di elefante orfani. Attraverso i suoi instancabili sforzi, l'ETH ha reintegrato con successo numerosi elefanti nei loro habitat naturali, consentendo loro di condurre una vita appagante in natura. Visitando questa straordinaria struttura, potrai assistere in prima persona allo straordinario viaggio di queste maestose creature e contribuire alla loro conservazione. Abbraccia la magia dell'Udawalawe Elephant Transit Home e lasciati affascinare dalla resilienza e dalla bellezza degli elefanti che nutre.


Domande frequenti (FAQ)

1. I visitatori possono interagire con gli elefantini all'Udawalawe Elephant Transit Home?

L'interazione diretta con i cuccioli di elefante non è consentita per garantire il loro benessere e ridurre al minimo l'interferenza umana. Tuttavia, i visitatori possono osservare le sessioni di alimentazione e assistere alle adorabili buffonate degli elefantini da una distanza di sicurezza.

2. Ci sono opportunità di volontariato presso l'Udawalawe Elephant Transit Home?

Sì, l'Udawalawe Elephant Transit Home offre programmi di volontariato per persone appassionate di conservazione degli elefanti. Questi programmi consentono ai partecipanti di contribuire direttamente alla cura e alla riabilitazione degli elefanti orfani.

3. Un elefante orfano può essere adottato dalla casa di transito?

L'adozione di elefanti orfani dalla Udawalawe Elephant Transit Home non è disponibile. Tuttavia, la tua visita e il tuo sostegno contribuiscono in modo significativo al benessere e al futuro di questi incredibili animali.

4. Quali altre attrazioni ci sono vicino a Udawalawe Elephant Transit Home?

Il Parco nazionale di Udawalawe è una destinazione imperdibile con la sua ricca fauna selvatica e la bellezza paesaggistica. Parti per un'emozionante avventura safari per assistere a una natura diversa, tra cui elefanti, leopardi e varie specie di uccelli.

5. Come posso sostenere gli sforzi di conservazione dell'Udawalawe Elephant Transit Home?

Oltre a visitare la casa di transito, puoi sostenere le loro iniziative di conservazione diffondendo consapevolezza, donando o partecipando a eventi di raccolta fondi organizzati da organizzazioni di conservazione riconosciute. Il tuo contributo aiuta a salvaguardare il futuro di questi giganti buoni.

video

Recensioni

Invia una recensione

Invia risposta a una recensione

Invia rapporto sull'elenco

Questo è privato e non verrà condiviso con il proprietario.

La tua segnalazione è stata inviata con successo

Appuntamenti

 

 / 

Registrazione

Invia messaggio

I miei preferiti

Modulo di domanda

Rivendica affari

Condividere

contrattacco xanga