fbpx

Sella Kataragama

Descrizione

Sella Kataragama è una piccola città situata sulle scogliere del fiume Menik Ganga a circa 4 chilometri a nord-ovest di Kataragama, che è stata formata nelle leggende della Divinità Kataragama tanto quanto Kataragama stessa.
Secondo i trust indù, il dio Skanda è anche conosciuto come Murugan, Arumugam, Kandasami, Subrahmanya, ecc. Diverse leggende descrivono la nascita di questa divinità e, secondo le storie indù, il dio Skanda arrivò in Sri Lanka a seguito di una lite con il suo compagno Thevani e sbarcati nella parte meridionale dell'isola. Ha fatto Wedihiti Kanda vicino a Kataragama il suo adobe. Un giorno vide una splendida ragazza del posto di 16 anni di nome Valli, che fu adottata dal capo della razza Vedda che viveva nella zona.

Leggi di più nei dettagli

La storia di Kataragama può essere fatta risalire a tempi antichi, con le sue radici intrecciate nel ricco arazzo della cultura e delle leggende dello Sri Lanka. Secondo cronache e resoconti storici, le origini di Kataragama possono essere collegate all'arrivo di Vijaya, il leggendario primo re dello Sri Lanka, nel 543 a.C. Si dice che alcuni individui che accompagnarono Vijaya dall'India fondarono un villaggio chiamato Kajara-Gama, che alla fine si è evoluto nell'attuale Kataragama.

Credenze e leggende indù

Nelle credenze indù, Kataragama occupa un posto speciale come dimora del dio Skanda, noto anche come Murugan, Arumugam, Kandasami (Skanda Swami) e Subrahmanya. Skanda è una potente divinità associata alla guerra, alla vittoria e alla saggezza. Secondo la mitologia indù, Skanda arrivò in Sri Lanka dopo un disaccordo con sua moglie, Thevani. Scelse la parte meridionale dell'isola come sua dimora e si stabilì specificamente vicino a Kataragama, in un luogo noto come Wedihiti Kanda.

Una delle leggende più accattivanti associate a Kataragama coinvolge l'incontro di Skanda con Valli, una giovane ragazza adottata dal capo Vedda che risiede nell'area di Sella Kataragama. Colpita dalla bellezza di Valli, Skanda ha cercato il suo amore ma ha affrontato il rifiuto. Determinato a conquistare il suo cuore, Skanda chiese aiuto a suo fratello, Ganesh. Hanno escogitato un piano in cui Ganesh si sarebbe trasformato in un elefante e Skanda avrebbe salvato Valli, impressionandola con il suo coraggio.

Come parte del piano, Ganesh porse a Skanda una pentola d'acqua e gli ordinò di versarla su Ganesh dopo l'attacco pianificato in modo che tornasse alla sua forma umana. Tuttavia, quando Skanda si avvicinò a Valli sotto forma di un uomo anziano a Sella Kataragama, stava soffocando con il cibo. Nella sua impazienza di aiutarla, Skanda lasciò cadere accidentalmente tutta l'acqua. Allo stesso tempo, Ganesh è apparso come un elefante, sorprendendo Valli. Skanda ha proposto di consentire Valli, e ha accettato con riluttanza in assenza di altre opzioni. Skanda ha quindi rivelato la sua vera forma divina. Tuttavia, a causa dell'acqua versata, Ganesh rimase con una testa di elefante.

Secondo le leggende, Skanda e Valli risiedevano a Sella Kataragama come una coppia appena sposata, segnando l'inizio della loro duratura associazione con l'area.

Oggi Sella Kataragama

Sella Kataragama si è trasformata in un'area vibrante e multiculturale, attirando persone di diversa estrazione religiosa. Il fascino di questo luogo sacro va oltre gli indù e comprende buddisti, Vedda indigeni e visitatori in cerca di conforto spirituale. Per entrare nei recinti sacri di Sella Kataragama, bisogna attraversare il fiume Menik Ganga, che si aggiunge all'atmosfera mistica che circonda la città.

Il percorso dal parcheggio al fiume è adornato da vari negozi, che offrono una vasta gamma di articoli ai visitatori. Questi negozi mettono in mostra una gamma di prodotti, dai deliziosi dolciumi agli accattivanti giocattoli e cimeli, offrendo uno sguardo al patrimonio culturale della regione.

Dall'altra parte del fiume, un gruppo di kovil e diavoli attende di essere esplorato. Questi templi e santuari sacri includono Ganapathi Kovil, Siva Kovil, Kataragama Kovil, Valliamma Kovil, Lakshmi Kovil, Saman Devalaya e Mahasen Viharaya, un omaggio al re Mahasen. Ciascuno di questi luoghi di culto rappresenta la fusione di diverse tradizioni religiose, contribuendo all'atmosfera spirituale unica di Sella Kataragama.

Per coloro che intraprendono un pellegrinaggio a Kataragama, visitare Sella Kataragama diventa una parte essenziale del loro viaggio. I devali dedicati a Valli Amma hanno un significato speciale per le coppie appena sposate che cercano benedizioni divine e sostegno per la loro nuova vita insieme.

Sella Kataragama rappresenta una testimonianza delle antiche radici e del significato culturale di Kataragama nello Sri Lanka. La sua storia, radicata nelle leggende della divinità Kataragama, e il suo status attuale di area multiculturale ne fanno una destinazione avvincente per visitatori di diversa estrazione religiosa.

L'aura vibrante della città, animata dai suoi vari templi, santuari e dal sacro fiume Menik Ganga, attira allo stesso modo pellegrini e turisti. Sella Kataragama rappresenta una miscela armoniosa di tradizioni, promuovendo un ambiente in cui le persone possono cercare conforto spirituale e intraprendere viaggi personali di fede.

Mentre esplori Sella Kataragama, sarai immerso nell'arazzo culturale dello Sri Lanka, scoprendo i fili intrecciati di storia, mitologia e spiritualità che hanno plasmato questa straordinaria destinazione.


FAQ (Domande frequenti)

1. Sella Kataragama è aperta ai visitatori di tutte le religioni? Sì, Sella Kataragama accoglie visitatori di tutte le religioni. È dove persone di varie fedi possono riunirsi per adorare e cercare benedizioni.

2. Quali sono le principali feste celebrate a Sella Kataragama? Il festival più significativo celebrato a Sella Kataragama è il Kataragama Esala Perahera, che si tiene ogni anno a luglio o agosto. Questa grande processione attira devoti e turisti da tutto il paese.

3. Puoi visitare Sella Kataragama in modo indipendente o è consigliabile partecipare a un tour? Puoi vedere Sella Kataragama da solo se preferisci esplorare in modo indipendente. Tuttavia, partecipare a un tempo può fornire spunti da guide esperte che possono migliorare la tua comprensione del significato culturale e religioso dell'area.

4. Ci sono opzioni di alloggio disponibili a Sella Kataragama? Sì, Sella Kataragama offre una vasta gamma di opzioni di alloggio, inclusi hotel, pensioni e alloggi in famiglia, che soddisfano diversi budget e preferenze. Si consiglia di prenotare l'alloggio in anticipo, soprattutto durante l'alta stagione dei festival.

5. Come posso raggiungere Sella Kataragama da Kataragama? Sella Kataragama si trova vicino alla città di Kataragama. È accessibile su strada e puoi noleggiare un tuk-tuk o un taxi per raggiungere l'area sacra. È anche possibile camminare da Kataragama, poiché è un viaggio di circa 4 chilometri.

video

Recensioni

Invia una recensione

Invia risposta a una recensione

Invia rapporto sull'elenco

Questo è privato e non verrà condiviso con il proprietario.

La tua segnalazione è stata inviata con successo

Appuntamenti

 

 / 

Registrazione

Invia messaggio

I miei preferiti

Modulo di domanda

Rivendica affari

Condividere

contrattacco xanga